111.jpg
 

Scegliamo di entrare in contatto con realtà diverse fra loro perché è nella diversità che si cresce